Chi siamo

Lulù che fa storie è un collettivo artistico/letterario fondato nel 2018 con l'obiettivo di consolidare un’alleanza di scrittori indipendenti e sperimentare nuovi percorsi artistici. Lulù fa parte di OpenCollective Europe, la community europea di collettivi indipendenti. 

 

Il Team. 

Cristiana Danila Formetta (Founder).  

Scrittrice e book coach. Ha studiato direzione editoriale presso l’agenzia letteraria Il Segnalibro di Roma, e nel 2005 ha esordito con il romanzo breve “La vita sessuale dei camaleonti” (Coniglio Editore). Ha scritto, tra gli altri, il galateo erotico “Sesso senza vie di mezzo” (Pendragon), il romanzo “Claudia sa ascoltare” (Emma Books), e il nuovo “Manuale di Tecniche e Strategie di Scrittura Erotica” (Falco Editore). Nel 2019 ha curato l’antologia contro la violenza sulle donne “Se l’è cercata” (Teomedia) e attualmente collabora da freelance per case editrici e agenzie di servizi editoriali. In qualità di autrice e redattore editoriale, assiste gli scrittori in tutti gli aspetti del processo creativo, dalla ricerca dello stile narrativo più adatto fino alla scrittura del libro. Offre anche servizi di valutazione, revisione testi e stesura di proposte editoriali efficaci da inviare alle case editrici. Il suo ultimo romanzo è "Tradiscimi" (Carpa Koi, 2021). 

 

Maria Rosaria Ferrara (Admin). 

Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche, è già autrice dei romanzi “Chrysalis” (Edizioni Eiffel, 2008), “Moon e Ishan – Ritorno ad Arual” (Le Mezzelane Editrice, 2019), della raccolta di racconti e poesie erotiche “Fuoco vivo” (Qulture Edizioni, 2016 in prima edizione; pubblicato in una versione aggiornata per “Lulù che fa storie” nel 2021) e della raccolta di racconti di genere fantastico “Lo spazio nel mezzo”, sempre per Le Mezzelane (2017). Insegnante di inglese, ha lavorato in qualità di freelance come editor per diverse case editrici e ha collaborato con agenzie pubblicitarie e di traduzione. Si occupa attivamente dell’organizzazione di eventi culturali, legati soprattutto alla musica e alla letteratura. Vicepresidente dell’associazione INsieme di San Felice a Cancello (CE), ha ideato e promosso, con Sara Pinna, l’evento annuale “Libri in mostra (e scrittori al seguito)”. Ha scritto per il bimestrale beneventano “Tema” ed è direttore con Cristiana Formetta della nuova rivista “L’altra metà del cielo”. Amante della musica, si tiene in forma suonando la batteria. “Dietro Palpebre Chiuse” (2022), già uscito per Qulture Edizioni e pubblicato da Lulù che fa Storie in una nuova e ricca edizione, è il suo ultimo lavoro. Da diversi anni cura il blog www.duemilaq.com 

 

Tinta (Writer/Performer). 

Da sempre appassionata di scrittura, sia prosa che poesia, nel 2006 indossa lo pseudonimo di Tinta come una seconda pelle per partecipare al Concorso Carte Segrete, in cui si classifica al primo posto col racconto “Un amore indecente” (che nel 2007 sarà inserito in un’antologia edita dalla Besa). Tra il 2008 e il 2009 pubblica due libri erotici “Lettera aperta a un amante” e ” L’Eros, tanti colori una sola Tinta” con la Wip Edizioni. Nello stesso periodo collabora ad antologie e opere collettive in cui spazia dall’erotismo a temi di carattere sociale. Promuove la sua scrittura grazie a reading che sono veri e propri spettacoli in cui legge, recita, canta, supportata dalla band Atempoerso, di cui è front woman ( nonché autrice). Nel 2013 pubblica il libro ” Una donna (quasi) scaduta” (DM edizioni) che promuove girando l’Italia per circa una quarantina di tappe. Il libro segna il passaggio a una scrittura più leggera e ironica, tipica del genere chick-lit. Ritorna all’erotismo con “La fine dei giochi” ( Lettere Animate) nel 2016, mentre nel 2017 affronta il tema del disagio psichico col romanzo ” Lasciatemi dormire” ( Les Flaneurs ). Nel 2019 entra a far parte del collettivo di autori e artisti Lulu che fa storie, coordinato dalla scrittrice Cristiana Danila Formetta, con cui nello stesso anno pubblica ” Una donna fuori produzione”. Sempre col collettivo nel 2021 pubblica l’ebook “Donne che amano le donne” che si classifica al primo posto su Amazon nella categoria “Letterature erotica lesbica” e un’edizione riveduta e aggiornata di “Una donna (quasi) scaduta. Collabora con i Magazine L’altra metà del cielo (Lulu che fa storie), La forbice e Molalibera. Ha partecipato a numerosi festival ed eventi tra cui il Women Fiction Festival di Matera, il Festival delle Letterature dell’Adriatico di Pescara, Libri nel Borgo Antico di Bisceglie, Inscirpta di San Felice al Cancello (Ce). Ha vinto numerosi premi ed è stata insignita con la Rosa d’Argento dal Comune di Roseto degli Abruzzi nell’ambito del Concorso Internazionale Antonia Pozzi. Nel mese di gennaio 2022 è uscito il romanzo “La mantide” (Les Flaneurs). 

 

Antonio Cretella (Poet/Musician). 

Docente di lettere, scrittore, poeta e produttore di musica elettronica. Ha pubblicato per Lulu Che Fa Storie: Aleph (2018), premio speciale del presidente di giuria al concorso nazionale di poesia Bologna in Lettere; Protoparole (2020); La Morte che Verrà (2021). Come produttore musicale ha esordito nel 2021 sotto la Projekt Records con la pubblicazione dell’album “Electric Mind”; ha inoltre preso parte alle compilation Echoes From The Last Cassette Tape vol.1 (2021) e vol.2 (2023), e alla compilation Aesthetics vol.1 della Mirror Gate Media (2022).

0 Reviews